lunedì 4 marzo 2013

E' triste constatare come gli "alti" prelati si servano dei vaticanisti per trasmettere messaggi al conclave (R.)

In questi giorni assistiamo ad un "riposizionamento" degli addetti ai lavori in vista del conclave.
Dispiace che "autorevoli" prelati, rigorosamente anonimi, si servano dei media per far giungere messaggi al conclave.
Questo articolo e' l'ultimo esempio. Non ci sarebbe nulla di male e nulla di nuovo se tali fonti anonime si limitassero a fare i loro giochetti. 
Non mi stupirei e soprattutto alzerei le spalle in segno di indifferenza e disprezzo. Qui pero' viene pesantemente tirato in ballo Benedetto XVI (e l'indimenticato Papa Luciani) al solo scopo di "bruciare" qualche papabile che viene evidentemente considerato pericoloso.
Questo gioco non mi piace e non fa onore ne' alla stampa ne' alla chiesa. Sono rimasta sconvolta anche nel vedere lo "speciale tg1" di ieri sera che ha dimostrato ben poco rispetto per il Pontefice emerito. Ho appena visto la registrazione e concordo in pieno con Gemma.
R.

14 commenti:

Raffaele Ibba ha detto...

Sono d'accordo con te, Raffa. L'articolo è vergognoso, come la maggior parte delle cose che scrive Repubblica (o così leggo altrove, perché quel giornale non lo leggo mai, neppure in Rete).
Ma non me ne preoccuperei, neppure per l'impropria (rispetto al testo dell'articolo, che è scritto male) tirata per la tonaca a Benedetto XVI.
Confido molto nello Spirito Santo ... e nella sua capacità di annullare la superbia di molti cardinali. ciao r

Anonimo ha detto...

Purtroppo da Savona (vedi secolo XIX) è ripartita la macchina del fango contro Papa Benedetto. Anche se in realtà il vero obiettivo sembra essere il card. Calcagno che parteciperà al conclave.
Alessia

Luisa ha detto...

Addirittura il "Consiglio della corona"!!
Ma sì, certo, camminiamo insieme tutti gioiosamente verso lo svuotamento dell`essenza del Papato, facciamo diventare il Papa una guida simbolica priva di potere effettivo sotto il controllo permanente di chi governa in realtà, evviva la collegialità!
E poi saranno i ricchi ad eleggere il Papa, chi ha più fondi, chi ha più soldi...e ritornano, anche in questo articolo, quei nomi che mi raggelano, nomi di chi, che disponga di fondi importanti o che sia amico di chi ne ha..., non brilla per il suo rispetto dell`ortodossia liturgica e dottrinale.
Articolo sch****o, pieno di picche avvelenate.

Anonimo ha detto...

Se gli italiani ce la fanno, un ticket Scola - Piacenza sarebbe fantastico; con un "consiglio della corona" di fedelissimi americani.

gianni

Anonimo ha detto...

Ah, temo che dietro a molte dichiarazioni anonime (oltre alle numerose a volto scoperto, beninteso) ci sia il loquacissimo ed attivissimo e pontificantissimo canonista ambrosian-martiniano Francesco C. .

Anonimo ha detto...

Detto fra noi, fuori dal topic e fuori dai denti: ma con che faccia Fratel Enzo, laico di bianco vestito, consiglia a Benedetto Ratzinger di che colore deve coprirsi?

Anonimo ha detto...

Raffa ma hai visto ieri sera tardi quel programma speciale sulla Chiesa? Definirlo stomachevole è fare un complimento.
don marco

Raffaella ha detto...

L'ho visto stamattina don Marco!
Non ho parole...e noi paghiamo il canone!
R.

Anonimo ha detto...

Viene voglia di scappare da questa Chiesa di gente così lontana da Gesù. Questi intriganti sembrano non aver compreso la lezione di Benedetto. I media poi ... utili idioti che si prestano a giochetti di vario genere.
Che scenario da voltastomaco.
Alessia

Eugenia ha detto...



Devo darti ragione Alessia. Questa chiesa non rispecchia affatto la chiesa di Cristo; quella che per quasi otto anni ha cercato di purificare Benedetto XVI tra mille difficoltà, tranelli, tradimenti e scandali vari che saltavano fuori in momenti studiati ad hoc. Riguardo ai media dopo una falsa lode a Benedetto nei giorni scorsi, gli stessi media si stanno riposizionando per il conclave pronti a sponsorizzare questo o quel cardinale a seconda del loro padrone e della loro visione politica. Che schifezza!

Anonimo ha detto...

Fantasie!

Eugenia ha detto...



Per anonimo delle 10.44 a quali fantasie ti riferisci?

alessandro ha detto...

.....ma avete visto lo speciale di RAIuno ieri sera sul tardi
SCANDALOSO !!!!

...l'unica cosa buona è che è andato in onda tardi e tante persone non l'avranno visto...meno male....

...quanta tristezza...e quanta ignoranza....
MISERERE NOSTRI DOMINE

pellegrino delle 17 ha detto...

Sono d'accordo con Alessia, anche se secondo me gli obiettivi sono sia il Papa sia il Card.Calcagno (lo si capisce da come l'articolo viene ripreso anche da altri quotidiani).
Altra annotazione: tutti questi cardinali che concedono interviste a dx e a sx (soprattutto sulle caratteristiche del nuovo Papa) non potrebbero starsene un po' zitti?? Meno Male che non potranno parlare, vicnolati dal segreto, di ciò che si discute nelle congregzioni generali!