lunedì 25 febbraio 2013

Mentre il Papa parla di Chiesa deturpata, in Curia invece di fare autocritica se la prendono con i giornalisti (Anastasi)

Clicca qui per leggere il commento.

2 commenti:

cc ha detto...

Anastasi o santonastaso, il comico famoso negli anni '70 noto per la sua esilarante faccia da rintronato. Si perche' bisogna esser rintronati forti oppure avere una faccia di.......per non comprendere che qui tra roditori di curia e media il piu' pulito c'ha la rogna. Qui stiamo parlando di un intero sistema di informazione CHE HA PASSATO L'INTERO PONTIFICATO DI BENEDETTO A COMMENTARGLI LE SCARPE ROSSE, L'ACQUA DI COLONIA SU ORDINAZIONE, L'ERMELLINO, IL CAMAURO E SIMILI, QUANDO VOLEVANO ESSERE BUONI. MENTRE PER LA RESTANTE PARTE RIFILAVANO LE SOFFIATE DI QUEGLI STESSI CURIALI, DI CUI PARLANO MALE ADESSO, CON IL SOLO COMUNE SCOPO SEPPURE CON MOTIVAZIONI DIVERSE (per i roditori sabotare la sua opera rigerenatrice; per i media censurare la carica altamente eversiva nei confronti dell'attuale societa' occidentale del suo logos) DI RIDURRE CON VIOLENZA LA FIGURA DEL PAPA AD INNOCUO SPAVENTAPASSERI

Eugenia ha detto...



Senza il capro espiatorio abituale cioè il Papa con altri se la devono pur prendere ora sono passati ai giornalisti anche se pure loro non sono davvero STINCHI DI SANTO!