giovedì 14 febbraio 2013

Durante il viaggio in Messico il Papa cadde e si ferì alla testa (Tornielli)

Clicca qui per leggere l'articolo.

3 commenti:

cc ha detto...

Aridaje! Un'altra di quelle notizie che alle sibille cumane del mondo vaticano, quelli degli scoop, dei corvi, dei "io l'avevo detto!", della "fragilita' umana", del "ed ora concilio vaticano iii" e altre amenita' simili, e' sfuggita. Praticamente si sta scoprendo una realta' parallela che evidentemente i corvi oltretevere hanno avuto interesse a tacere. Potremmo definirli dei corvi dediti alla cernita di informazioni oltre che alla capillare diffusione: questo si.....questo no.....questo in un secondo tempo

Caterina63 ha detto...

la notizia è vera, ma fu smentita da Padre Lombardi.... per questo parlo sempre male di Lombardi che non ha mai detto la verità....
complice il Pontefice stesso però, perchè NON vuole che la sua situazione di salute diventi materia MEDIATICA come accadde per il predecessore... quindi comprendo quel nuotare in mezzo ai se e ai ma di Padre Lombardi.....

cc ha detto...

da quando, caterina, le sibille cumane si arrendono di fronte ad una smentita di padre lombardi? Se la notizia rientra nel range di loro interesse non c'e' lombardi che tenga. Se non rientra, anche un no di padre lombardi basta per avere la scusa di mettersela alle spalle. L'obiettivo dei corvi in combutta con una pubblicistica tesa (in mala o buona fede) a fare di Benedetto xvi una caricatura alla merce' dei loro teoremi non era certamente ispirato da un disinteressato diritto di cronaca