martedì 11 dicembre 2012

"L'infanzia di Gesù" domina ancora la classifica dei libri più venduti

Clicca qui per leggere la notizia.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

ehehehe! Sai la bile dei biblisti antipatizzanti che, ma guarda un po', vanno sulla TV svizzera a presentare i loro saggi su Gesù.
Alessia

Raffaella ha detto...

:-))
R.

Anonimo ha detto...

Ben fatta questa recensione :-)
Ho notato che il corrierone nostro (rcs), lungi dal pubblicizzare il Gesù di Papa Benedetto continua a sfornare paginoni sul compianto cardinal Martini.
Alessia

fr. A.R. ha detto...

Non si parla forse di "primato del Papa"? Mi pare che in latino si dica: "Primus inter libris" o era qualcosa del genere... :-P

Anonimo ha detto...

In Feltrinelli a Milano è stato messo al secondo posto. Onestà intellettuale.

Anonimo ha detto...

Oh beh,se è per questo è uscita in tutto il mondo(anticattolico,ovvio)una pletora di libri livorosi e ferocemente contro,con menzogne e cattiverie gratuite,da notare che non manca la fantasia,perchè intitolare un libro uscito in Messico(Andrea drizzerà le antenne)'La meretrice(non è proprio la parola usata,ma mi adeguo all'alto grado di educazine e rispetto della padrona del web)di Babilonia',allora mi cadono le braccia,perchè Lutero con questo fatto ci ha marciato una vita.Si vede che siamo sempre nel girone degli invidiosi....non ho ancora letto il libro del papa, che mi dicono poetico , bellissimo e avvincente tanto da leggersi tutto d'un fiato per poi andarselo a rileggere e meditare,ma è il mio regalo per Natale e dovrò aspettare un pochetto...GR2

Anonimo ha detto...

Ben fatta questa recensione :-)
Ho notato che il corrierone nostro (rcs), lungi dal pubblicizzare il Gesù di Papa Benedetto continua a sfornare paginoni sul compianto cardinal Martini.
Alessia

Anonimo ha detto...

Hai dimenticato la collana di perle del'priore'(ma de che?)bianchi sulla sua personale telogia che famiglia cristiana sta pubblicando.....martini ha una intera colonna tappezzata da tutti i suoi scritti da Feltrinelli in città;bontà loro il libro del papa è esposto in vetrina,nelle 2 librerie cattoliche bisogna chiederlo ai commessi perchè non è sotto gli occhi......GR2

Anonimo ha detto...

L'ante-papa resta tale anche post-mortem. Ma se il libro del Papa resta in vetta alle classifiche e vende di più, vuol dire che la gente lo cerca di più. Con buona pace dell'ante-papa, del "priore" (di un bel c.... di niente) e di tutti i loro epigoni alla moda.

Le mode passano... la Verità resta. Regaliamolo per Natale.

gianni