mercoledì 28 novembre 2012

"L'infanzia di Gesù" è il libro più venduto in Italia

I 10 libri più venduti della settimana (28/11/2012)

Primo Ratzinger, secondo Sepúlveda

di redazione inMondadori.it

Natale si avvicina è il libro più venduto in Italia non poteva che essere L’infanzia di Gesù, firmato da Joseph Ratzinger in persona. Il nuovo saggio è uscito pochi giorni per l’editore Rizzoli, e completa la trilogia esegetica dedicata da Benedetto XVI alla biografia di Cristo. 
In seconda posizione irrompe in classifica la Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico scritta per Guanda da Luis Sepùlveda e illustrata da Simona Mulazzani. Si tratta del seguito ideale (ma con altri personaggi) dell’enorme successo di Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare, pubblicato nel ’96 e da allora uno dei titoli più richiesti dagli scolari nelle biblioteche italiane. Infine, la terza new entry, Luciana Littizzetto, al decimo posto con Madama Sbatterfly (Mondadori), raccolta di monologhi per signore ironiche ma arrabbiate. Qui sotto puoi scorrere la top10: i dati sono quelli del Servizio Classifiche Arianna+, basati sulle rilevazioni effettuate nella quasi totalità delle librerie italiane tra lunedì 19 e domenica 25 novembre. 

2 commenti:

laura ha detto...

Son felicissima di questa notizia. Si tratta di un libro impegnativo, come tutti gli scritti del Papa e richiede una notevole conoscenza dell'esegesi e della Sacra scrittura per comprenderlo e gustarlo di più, ma tuti posson trarne vantaggio per la conoscenza accurata di Gesù, del Suo tempo e per svelare tanti miti sorti intorno alla Sua nascita.

fr. A.R. ha detto...

"Non c'è più religione" -dicono- però poi tutti comprano il libro del Papa (e tanti lo regalano per Natale). Dobbiamo dire che l'interesse per le cose religiose e soprattutto per Gesù, quello continua a resistere. Nonostante tutti i profeti di sventura. E intanto il Papa è saldo al primo posto (che poi gli si addice proprio tanto bene come posto....) :-))